venerdì 26 dicembre 2014

Sei gradi di separazione - Recensioni


1. Lo stile di Federica Nalbone è giovanile e lucido, si presenta privo di ingenuità stilistiche e di narrazione, e dà al lettore la tipica atmosfera dell’età che vuole raccontare, perciò non ho potuto fare a meno di apprezzarla e leggere con curiosità la storia. [...] Il bagaglio di esperienze negative e positive che questi ragazzi portano con loro non rende affatto la storia triste e neanche vi deprimerà, tutt’altro, vi troverete coinvolti in un mondo giovanile fatto di...
Continua su: Consigli Letterari

2. Dopo la duologia urban fantasy "Poteri Spezzati", Federica Nalbone torna con un nuovo romanzo. "Sei gradi di separazione" è, a livello di tematiche, molto diverso dai precedenti romanzi di questa scrittrice: non ci sono infatti vampiri e cacciatori; qui si parla di qualcosa di più intimo e, per certi aspetti, profondo... 

Continua su: Pagine Magiche

3. Dopo aver letto due romanzi e un racconto conosco bene lo stile dell’autrice che mi piace sempre di più, uno stile molto scorrevole e fluido, e qui molta importanza viene data all'introspezione dei personaggi, ai loro pensieri e alle loro emozioni, e Federica riesce bene nell'intento di creare empatia nel lettore. [...] Non sapevo bene cosa aspettarmi da questa storia, ma sono stata contenta di vedere che più leggevo e più ero coinvolta dal racconto, dai segreti e dai tormenti dei personaggi. Si, perché qui ogni persona ha un segreto più o meno doloroso che tiene nascosto, o anche solo...

Continua su: Briciole di Parole

4. La scrittura di Federica Nalbone è molto scorrevole riesce con grande bravura a trattare una storia descritta ottimamente, una lettura semplice che però tratta temi anche molto attuali con un tocco di romanticismo. Questa autrice riesce a colpire e a piacere, intrecciando vari elementi in un romanzo interessante e ben fatto, coinvolgente e curato, il suo potenziale è dunque evidente come la versatilità nel mettersi alla prova in un genere del tutto diverso dal precedente. Molto ben sviluppati sono i personaggi e i rapporti che si vanno ad instaurare tra di essi, nonostante...

Continua su Reading at Tiffany's

5. Nelle descrizioni Federica non è superficiale, ma ci tiene ad approfondire ed a scavare nei sentimenti. Non è facile descrivere e scrivere di tormenti mantenendo un tono languido. Si è cullati dagli eventi dalle parole dell’anima di queste ragazze e si diventa sempre più curiosi di scoprire cosa si cela dietro i loro...
Continua su Harem's Book

6. Ho apprezzato moltissimo questo romanzo. Scritto in modo semplice, fluido, scorrevole e incalzante. La Nalbone ha dimostrato di avere un grandissimo talento nell’intrecciare una trama originale ricca di colpi di scena e misteri che incatenano il lettore alle pagine.
Camminando tra le pagine Recensioni su Amazon

Per contatti&info mi trovi su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento